Arrestati 2 presunti scafisti a Messina

Dopo lo sbarco di migranti ieri a Messina, (461 persone tra cui 103 minori e un neonato) a bordo della nave Seawatch 3 i poliziotti della squadra mobile hanno fermato i tunisini Houidi Waydi, 21 anni, e Hamrouni Bilel, 29 anni, entrambi tunisini, accusati di essere presunti scafisti. Avrebbero condotto sino al momento del salvataggio ''senza soluzione di continuità e con compiti diversi'' un natante con a bordo altre 14 persone salite poi a bordo della Seawatch 3. E' stato denunciato sempre per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina anche un tunisino minorenne.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Furnari

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...